Cultural Development, la nostra mission identitaria

Lo sviluppo culturale è per “Global Media and Cultural Democracy” la mission identitaria. E’ un valore di crescita qualitativo, oltre che quantitativo, e mira a soddisfare sia le esigenze attuali sia quelle delle generazioni future. “Global Media and Cultural Democracy”, accetta la sfida di Agenda 2030 intervenendo nei cinque primary focus, accioccè avvenga una integrata Cultural Development:

  • Persone. Eliminare fame e povertà in tutte le forme, garantire dignità e uguaglianza.
  • Prosperità. Garantire vite prospere e piene in armonia con la natura.
  • Pace. Promuovere società pacifiche, giuste e inclusive.
  • Partnership. Implementare l’Agenda attraverso solide partnership.
  • Pianeta. Proteggere le risorse naturali e il clima del pianeta per le generazioni future.

Attraverso Cultural Development, affronteremo Programmi di Azione ed Ideologici.

Per Cultura Romanì e No Antiziganismo, la Gallery del ‘Romanì Danza Fest’

Nell’ambito della I Edizione della ‘Settimana per la Promozione della Cultura Romanì e per il Contrasto all’Antiziganismo’, promossa dall’UNAR (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica), che si terrà dal 3 al 10…

Continua a leggere

‘Romanì Danza Fest’, con la Direzione Artistica di Teri Demma

Nell’ambito della I Edizione della ‘Settimana per la Promozione della Cultura Romanì e per il Contrasto all’Antiziganismo’, promossa dall’UNAR (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica), che si terrà dal 3 al 10…

Continua a leggere