“Per Quanto Mi Riguarda, Ho Fatto la Mia Scelta” è un programma di Educazione Permanente dedicato alle Donne. Il nostro obiettivo è offrire principi liberali, di uguaglianza, democratici, di autodeterminazione e libero arbitrario. La scelta al centro di tutto. Interveniamo nell’Empowerment Femminile e nel Soft Power.

Rosa Iudici (Di Marca Services): “Invito ciascuna Donna al Mondo ad Essere Libera. A non accettare alcuna Violazione della Propria Persona”

L’impegno a tutela dei diritti civili, sociali e democratici è ciò caratterizza Rosa Iudici, manager d’azienda a capo della Di Marca Services. Dalla sicurezza al lavoro, ineludibile l’attenzione verso la sicurezza delle persone. “Da donna, sono vicina all’affermazione dei diritti femminili, conoscendone negazioni, conquiste e vulnerabilità. Sin dall’inizio della Campagna “Stop Sexting and Revenge Porn”…

Continua a leggere

Insieme a Samaneh Goudarzi per la Causa Iraniana

Appuntamento televisivo importante. Insieme alla nostra Samaneh Goudarzi, la Presidente è stata ospite di Focus 24, condotto dalla giornalista Roberta Lunghi, per parlare della causa iraniana. Di ciò che sta accadendo in Iran in questi giorni. La Gourdazi (Teheran), da 15 anni vive in Italia, ed è membro della Campagna di Mete Onlus “Woman’s Freedom…

Continua a leggere

“Da Palermo una Luce per l’Iran” – Flash Mob

Anche Palermo si mobilita, giorno 7 ottobre 2022, come il resto del mondo, a sostegno delle donne iraniane. La loro protesta, esplosa in tutto il Paese a seguito della morte violenta di Mahsa Amini, per mano della polizia morale di Teheran. Mentre il Governo iraniano reprime le proteste con una violenza tale che si parla…

Continua a leggere

Petra Plötz Mostra la Cittadinanza Onoraria Conferita a Nasrin Sotoudeh 

La nostra amica Petra Plötz (attivista per i Diritti Umani in Germania) mostra la pergamena riguardante il conferimento della Cittadinanza Onoraria a Nasrin Sotoudeh, avvenuto nel 2019 nell’ambito della Campagna di Mete Onlus, “Woman’s Freedom Iran”, a tutela della libertà delle donne iraniane. La Cittadinanza è stata ritirata, e firmata, da Giorgia Butera (Presidente Mete Onlus),…

Continua a leggere